Alt text
project use case

WRAP

Web application per l'acquisto di auto in asta.

Il mio ruolo nel progetto

Progettazione e sviluppo di un'applicazione web per l'acquisto in asta di autoveicoli, ad uso dei dealer e della rete di concessionarie partner del cliente.



Application screen

Il problema

Il cliente, una multinazionale del settore automotive*, aveva la necessità di reingegnerizzare il processo di vendita dei veicoli usati nel corso di precedenti contratti di leasing e di noleggio. La richiesta era la realizzazione di un gestionale utilizzato del team di vendita interno e un'applicazione web finalizzata alla compravendita in asta delle auto usate, concessa in uso ai buyer esterni (backoffice delle concessionarie, dealer e rete partner del cliente).
*Non nomino l’azienda per motivi di riservatezza

TeamIo, Massimo, Mirko, Giovanni e Massimiliano
My RoleUX Design & development for Interlogica
UX toolsSketch, Balsamiq, Lucidchart, InvisionApp
FE technologiesjQuery, Symfony, SASS

Approccio di design

Dopo la prima riunione di kick off con gli stakeholder per determinare gli obiettivi di progetto, e dopo una serie di altre riunioni, finalizzate alla raccolta dei requisiti, ho cominciato ad analizzare i processi operativi interni, benchmark di mercato e i bisogni utenti.
Successivamente mi sono dedicato alla definizione delle User Journey e dei flussi utente dei due applicativi commissionati.
In parallelo gli sviluppatori, sempre coinvolti attivamente nel disegno dei flussi utente, hanno definito il perimetro tecnico.
La fase di analisi si è concretizzata con la produzione del prototipo interattivo. Poi ci siamo concentrati nello sviluppo e test dell’applicazione, durante il cui il mio compito è stato quello di lavorare sulla UI del sistema, dedicandomi alla "responsività", l'interazione e la modularità degli elementi.
Sono state rilasciate più versione delle applicazioni, a seguito dei quali abbiamo eseguito interviste e test di usabilità con gli utenti, seguiti ciclicamente da re-design delle applicazioni e nuovi sviluppi. 
I processi di design e sviluppo hanno seguito principalmente, ma non esclusivamente, la metodologia Agile Scrum, adattandosi ai tempi e la struttura decisionale del cliente.
Per lo sviluppo sono stati utilizzati principalmente questi framework: Symfony, Foundation, jQuery, SASS, Composer. Su questa tecnologia è stata costruita tutta struttura frontend, il templating e i moduli UI customizzati.
Team WRAP

Una soluzione di successo

Il cliente è rimasto assai soddisfatto dal impatto positivo che ha avuto l'applicazione sulla propria rete di clienti. Tramite il nuovo applicativo d’aste le vendite sono aumentate da subito, con un +12% di acquisti già dal primo mese di utilizzo. Tuttora Interlogica segue le nuove implementazioni e la manutenzione del sistema.

Alt text

La sfida più importante e le soddisfazioni

La sfida più importante è stata la costruzione del rapporto di fiducia con il team di sviluppo.
Il team era composto da me come UX-UI, un PO e tre sviluppatori, ottime persone, programmatori esperti, curiosi e allo stesso tempo molto rigidi. Abbiamo portato la stabilità del sistema e ad altissimo livello: sia funzionale e architetturale, che di security e di user experience.
Tutto il frontend è stato sviluppato con coerenza in componenti riutilizzabili in logica atomica.
Nonostante la pressione dei tempi e la complessità di mantenere un alto livello di qualità, siamo riusciti a realizzare un ottimo prodotto. Come sempre, la cosa più entusiasmante è quel che si riesce a fare quando, al di là delle metodologia di lavoro, si crea un rapporto di stretta collaborazione e fiducia con le persone con cui lavori.

Alt text

See also Quoter project use case